Chi sono

Mi chiamo Matteo Parigi e da anni opero nell’ambito del benessere psicofisico, tenendo corsi di Stretching-shiatsu, un metodo combinatorio di due discipline, che agisce sui meridiani della Medicina tradizionale cinese, creando una immediata sensazione di benessere e consentendo rilassamento e distensione dei muscoli corporei. Organizzo anche seminari di stretching shiatsu immersi nella natura, sia in ambienti montani, quali il parco naturale presso il Mont Avic, sia in ambienti marini, come l’isola di Palmaria, come avvenuto nel settembre 2017. Alla camminata meditativa, in queste giornate di seminario nella natura seguono sempre una sessione pomeridiana di stretching shiatsu e la degustazione di un buffet di prodotti di alimentazione naturale. A partire da giugno organizzo poi sessioni collettive di stretching shiatsu di gruppo nel parco del castello di Mercenasco. La sede torinese dei corsi di Stretching-shiatsu è quella dell’Associazione Arte Cura e Trasformazione, in via Cassini 7. Negli anni ho potuto constatare come l’essere a contatto con la natura, mentre si pratica questa disciplina, dia un valore aggiunto alla pratica stessa e sorregga l’individuo nel processo di rilassamento e nell’ascolto di sé.

All’interno della giornata di Stretching- shiatsu nella natura ho voluto proporre dei cibi naturali, cotti in modo tale che mantenessero la loro massima capacità nutritiva e che potessero essere facilmente digeribili dal nostro organismo, senza appesantirlo. A questo connubio non devono mancare gli elementi del gusto e della soddisfazione del palato. La gioia nel mangiare, come quella di prendersi una giornata per fare Stretching-shiatsu nella natura, la considero un elemento fondamentale e determinante per far sì che la persona possa trarre il miglior risultato da questa esperienza.

Dopo aver studiato Massofisioterapia, nel 2000, ho preso il diploma di Massaggiatore sportivo.

Nel 2002 mi sono avvicinato alle terapie alternative, studiando la tecnica denominata Shiatsu facendo il percorso professionale della durata di quattro anni, per poi approfondire svariati approcci di scuole diverse dell’arte dello shiatsu.

Al primo anno di studi, con il mio insegnante ho intrapreso la conoscenza delle basi dello Stretching-shiatsu, che poi negli anni ho trasformato e reso sempre più efficace fondendo conoscenze teoriche ed esperienza sul campo.

Ho terminato da poco una scuola di alimentazione naturale a Malta, che fonde conoscenze sull’alimentazione provenienti da tradizioni millenarie, come quella Ayurveda e quelle della Medicina tradizionale cinese e dell’alimentazione occidentale.